Arese, Biscia tra le tombe: paura al cimitero

Stampa Home
Articolo pubblicato il 04/05/2017 alle ore 15:15.
Arese, Biscia tra le tombe: paura al cimitero
Arese, Biscia tra le tombe: paura al cimitero

ARESE - Paura al cimitero per una biscia tra le tombe. A dare l’allarme è stato il custode Salvatore che racconta l’episodio. «Sono stato chiamato da una signora che era venuta al camposanto per portare i fiori sulla tomba del marito. Era agitata e impaurita; mi ha raccontato che si stava chinando per cambiare i fiori nel vaso, quando ha visto uscire da un lato della tomba una biscia. Ovviamente si è spaventata ed è corsa via, lasciando lì i fiori».  Ma era velenosa? «Non credo, secondo la descrizione della signora doveva essere una di quelle bisce lunghe e scure ma innocue. Quelle che ogni tanto girano anche in campagna. Probabilmente è uscita per il forte caldo dei giorni scorsi; con quelle temperature così alte non è del tutto strano vederle». La signora sta bene? Non è stata morsa? «No, anzi, si sarà spaventata più la biscia di lei. Appena l’ha vista è scappata via, impaurita ed è venuta a cercarmi per segnalare l’animale. Sono andato a vedere sulla tomba, ma ovviamente la biscia se n’era già andata. Con il nuovo abbassamento delle temperature, poi, non penso che la rivedremo. In ogni caso sono pronto ad ogni situazione». 

Tags: Arese,Biscia tra le tombe

Territori

Cronaca

Cultura

Sanità