Cerro Maggiore, Il M5S: "Ok a mandare a casa la Giunta, ma il Pd faccia chiarezza"

Stampa Home
Articolo pubblicato il 02/04/2017 alle ore 17:58.
Cerro Maggiore, Il M5S: "Ok a mandare a casa la Giunta, ma il Pd faccia chiarezza" 2
Cerro Maggiore, Il M5S: "Ok a mandare a casa la Giunta, ma il Pd faccia chiarezza" 2

CERRO MAGGIORE - Continuano i commenti politici sulla crisi di Giunta che ha investito l'Amministrazione di Cerro Maggiore e che rischia di far andare i cittadini a elezioni anticipate.
A intervenire, questa volta, è Livio Zapparoli e il Movimento 5 Stelle. In una nota, infatti, scrivono che si trovano d'accordo nel presentare una mozione di sfiducia verso il sindaco ma prima il Partito Democratico dovrebbe fare chiarezza sulle sue manovre e spiegarle non solo in Consiglio ma anche a tutti i cittadini.  "Caro Consigliere Spataro, ti scrivo per rispondere pubblicamente alle tue (e non solo tue) richieste dipresentare una mozione di sfiducia o di presentare le dimissioni in nove per far decadere il Sindaco. Ho letto con attenzione la bozza mozione che mi hai fatto avere, e mi ritrovo d’accordo con molto di quello che ho trovato scritto. Non mi è per nulla chiaro però perché dovremmo dare la colpa tutta ad una sola parte in causa.
Se davvero il prossimo passo è dare le dimissioni in almeno 9 consiglieri, per far decadere una maggioranza che non ha i numeri (e non ha mai avuto l’autonomia) per mandare avanti il paese potrai contare sulle mie dimissioni, ma credo sia doveroso che prima di farlo si racconti in Consiglio Comunale la verità su chi e perché ha bloccato questo paese e su chi lo sta oggi commissariando.
Abbiamo atteso 3 anni queste spiegazioni, ora non sarà un dramma aspettare un mese in più il Commissario Prefettizio se in cambio, forse, riusciremo a capire chi non votare alle prossime elezioni".

SERVIZIO COMPLETO SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI' 7 APRILE.

Tags: crisi giunta cerro maggiore,movimento 5 stelle,mozione sfiducia,pd

Territori

Cronaca

Cultura

Politica