L'arresto è avvenuto nel Parco delle Groane

Cesate, spacciatore in manette

Stampa Home
Articolo pubblicato il 14/07/2017 alle ore 11:17.
Cesate, spacciatore in manette 2
Cesate, spacciatore in manette 2

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Cesate hanno tratto in arresto un cittadino marocchino 33enne, in Italia senza fissa dimora e con precedenti legati alla droga. I militari, durante uno dei frequenti servizi svolti all’interno del “polmone verde” del Parco delle Groane proprio per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato il soggetto all’interno dell’area boschiva che, alla loro vista, ha gettato un sacchetto tra gli arbusti e si è dato alla fuga. I Carabinieri sono comunque riusciti a raggiungerlo e bloccarlo poco distante, e dopo sono tornati ad ispezionare l’area dove il pregiudicato aveva abbandonato il sacchetto, trovandoci all’interno 7,5 grammi di eroina, 4,7 grammi di cocaina, 9,8 di hashish e un bilancino di precisione.  Pertanto lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro e l’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato condotto presso le camere di sicurezza in attesa del giudizio direttissimo presso il Tribunale di Milano.

Territori

Cronaca

Cultura

Sanità

Politica