Il regolamento di conti si verificò lo scorso 10 gennaio in un locale bollatese

Ferirono un connazionale a colpi d'arma da fuoco: uno è stato arrestato, l'altro è irreperibile

I carabinieri hanno eseguito un ordine di custodia cautelare in carcere

Stampa Home
Articolo pubblicato il 25/03/2017 alle ore 09:38.
I carabinieri hanno arrestato uno dei responsbaili
I carabinieri hanno arrestato uno dei responsbaili

Ferirono con colpi d’arma da fuoco un connazionale 22enne lo scorso 10 gennaio e ora finiscono nei guai. I Carabinieri della Tenenza di Bollate hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare i emessa dal Tribunale di Milano nei confronti di due cittadini albanesi, già noti alla Giustizia, per il fatto avvenuto in un locale privato di Bollate. Una vicenda maturata nell’ambito dello spaccio di dorga: uno dei due, un 31enne reisidente in Brianza è stato raggiunto dalla misura cautelare, mentre l’altro è tuttora ricercato.

Territori

Cronaca

Cultura

Sanità