Gaggiano, incendio doloso nel capannone Sasom: mezzi distrutti e raccolta rifiuti in ginocchio

Stampa Home
Articolo pubblicato il 24/04/2017 alle ore 11:22.
Gaggiano, incendio doloso nel capannone Sasom: mezzi distrutti e raccolta rifiuti in ginocchio 3
Gaggiano, incendio doloso nel capannone Sasom: mezzi distrutti e raccolta rifiuti in ginocchio 3

Un incendio divampato nella notte tra domenica e lunedì ha carbonizzato diversi mezzi Sasom che si trovavano nel capannone di via Leonardo da Vinci 19. Dalle primissime ricostruzioni parrebbe trattarsi di un atto doloso che va a colpire l'azienda che gestisce la pulizia strade, la raccolta rifiuti, la manutenzione del verde e gli ecocentro in numerosi Comuni del nostro territorio: Gaggiano, Gudo, Rosate, Vermezzo, Zelo oltre che Binasco, Casarile, Lacchiarella, Noviglio, Vernate, Zibido San Giacomo. E la distruzione di parte dei mezzi di raccolta rifiuti rischia ora di porre grosse problematiche all'azienda nella immediata gestione del servizio.

Una nota diramata da Sasom parla di quattordici mezzi aziendali distrutti: “Ci stiamo adoperando per garantire lo svolgimento dei servizi e ci scusiamo per eventuali ritardi e/o disagi nella raccolta”, dichiara l'amministratore unico Gianmario Savoia.

Tags: incendio capannone sasom,sasom gaggiano,mezzi sasom incendiati

Territori

Politica