E' successo in via 29 Maggio

Legnano, accoltellato a una gamba e derubato di 150 euro: maxi pozza di sangue a terra

Derubato di 150 euro, i quattro aggressori in fuga

Stampa Home
Articolo pubblicato il 07/08/2017 alle ore 18:34.
La lunga scia di sangue coperta dalla calce
La lunga scia di sangue coperta dalla calce

LEGNANO - Accoltellamento in via 29 Maggio. E' quanto accaduto la sera di domenica 6 agosto nella via del centro cittadino.
Erano appena passate le 21 quando un tunisino, 35enne e non residente in città, è stato avvicinato da quattro connazionali. Non si conosce ancora con esattezza cosa sia accaduto, sta di fatto che il 35enne è stato derubato della somma di 150 euro.
Poi è stato ferito con un coltello alla coscia sinistra.
Sul posto è intervenuta la Croce Rossa di Legnano, che l'ha portato al pronto soccorso in codice giallo, e la Polizia di Stato. Gli aggressori sono scappati e le indagini del commissariato non si fermano.
Sul posto è rimasta una vasta scia di sangue, la mattina coperta con della calce.

Territori

Cronaca

Sanità

Politica