Legnano, Ordinanza antidegrado per piazza Mocchetti

Stampa Home
Articolo pubblicato il 10/06/2017 alle ore 15:15.
Legnano, Ordinanza antidegrado per piazza Mocchetti
Legnano, Ordinanza antidegrado per piazza Mocchetti

LEGNANO - Il sindaco Alberto Centinaio ha firmato un’ordinanza contingibile e urgente a tutela del decoro, della vivibilità pubblica, della tranquillità e riposo dei residenti nell’area privata, asservita a uso pubblico, denominata piazza Mocchetti. 

Nell’area sussistono da tempo problemi di sicurezza urbana, in particolare nelle ore serali e notturne, in quanto viene utilizzata da persone che in gruppo sono soliti fare schiamazzi e consumare sostanze in modo eccessivo arrecando così un notevole disagio ai residenti. Piazza Mocchetti è inoltre scarsamente illuminata e parzialmente nascosta in quanto circondata da palazzi.

L’ordinanza è il risultato di una serie di incontri tra l’Amministrazione comunale e i residenti che si sono svolti nei mesi scorsi per studiare insieme gli interventi più efficaci per contenere i fenomeni di degrado. Martedì scorso è stato finalmente firmato un protocollo che definisce i vari aspetti del provvedimento.   

L’ordinanza prevede che gli amministratori di condominio, tramite loro incaricati, limitino l’accesso indiscriminato alla piazza nelle ore serali e notturne mediante l’installazione di appositi infrastrutture mobili di chiusura e di cartelli informativi. Il divieto d’accesso scatterà alle ore 20 per terminare alle 7 del mattino successivo, per tutti i giorni della settimana, fino al 31 dicembre 2017, prorogabile nel caso in cui dovesse ancora sussistere il problema. Il compito di verificare il rispetto del divieto sarà della Polizia Locale che potrà comminare una sanzione amministrativa di 300 euro ai trasgressori.

Tags: 3 a 0 legnano,Piazza Mocchetti

Territori

Cronaca

Cultura

Sanità