Marcallo: rapina in gioielleria, preso il malvivente grazie allo spray al peperoncino

I Carabinieri, giunti sul posto in pochi minuti, sono riusciti a bloccarlo

Stampa Home
Articolo pubblicato il 28/04/2017 alle ore 11:47.
Marcallo: rapina in gioielleria, preso il malvivente 4
Marcallo: rapina in gioielleria, preso il malvivente 4

E' andata male al rapinatore che nella serata di giovedì, attorno alle 19, è entrato nella gioielleria Spada, in via Roma, con un cacciavite. L'uomo, un 36enne pregiudicato residente a Cesano Boscone, ha puntato l'arnese alla gola del titolare chiedendogli i soldi presenti in cassa. Ma un commesso ha spruzzato sul viso del malvivente dello spray al peperoncino, disorientandolo e impedendogli la fuga sino all’arrivo sul posto dei Carabinieri, allertati da un cliente presente nella gioielleria. L’arrestato, che aveva progettato la rapina verosimilmente per procurarsi denaro per l’acquisto di stupefacenti, è stato condotto a San Vittore.

Territori

Cronaca

Cultura

Sanità

Politica