Novate, Tabaccaio reagisce alla rapina: ladro scappa col bottino

Stampa Home
Articolo pubblicato il 13/08/2017 alle ore 12:00.
Novate, Tabaccaio reagisce alla rapina: ladro scappa col bottino
Novate, Tabaccaio reagisce alla rapina: ladro scappa col bottino

NOVATE MILANESE - Ancora un colpo messo a segno a Novate: vittima la tabaccheria di via Stelvio. Il titolare, però, ha reagito mettendo in fuga il ladro. Erano le 15.45 di venerdì; il malvivente, con un casco integrale e una piccola pistola in pugno, ha aspettato che l'esercente andasse nel retro del negozio per sistemare le sigarette e si è gettato dietro il bancone. Il ladro ha prelevato ilbottino dalla cassa ma, a quel punto, il titolare, accecato dalla rabbia, ha reagito.

L'uomo ha usato un armadio di metallo, cercando di rovesciarlo verso il rapinatore che, sorpreso dalla reazione del tabaccaio, è scappato lasciando cadere un sacchetto di monete. Ma il titolare non si è fermato lì; ha afferrato una sedia dal negozio inseguendo il malvivente lungo la strada, tentando di raggiungerlo. E' riuscito a bloccarlo mentre cercava di fuggire con la moto,costringendolo a proseguire a piedi.

«Sono anziano e non sono riuscito a corrergli dietro - ha raccontato il titolare della tabaccheria - Dopo qualche metro non avevo fiato e sono rientrato in negozio. Sono già stato rapinato in passato e sono stufo. Voglio solo poter lavorare in pace. Questa volta il ladro mi ha rubato quasi 700 euro». Secondo quanto affermato da alcuni testimoni, il fuggitivo  avrebbe bloccato un’auto lungo la strada. Avrebbe fatto scendere una donna e due bambini, sotto la minaccia della pistola, per poi scappare per qualche chilometro. L'auto rubata è stata poi ritrovata verso Bollate.

Territori

Cronaca

Sanità

Politica