Militari in azione nell'area verde

Parco delle Groane, maxi servizio anti-droga dei carabinieri: tre arresti

Controllati anche i mezzi

Stampa Home
Articolo pubblicato il 28/05/2017 alle ore 09:02.
Carabinieri in azione
Carabinieri in azione

RHO - Carabinieri in azione nel Parco delle Groane per la lotta allo spaccio di droga: tre le persone finite in manette. Nel pomeriggio di sabato 27 maggio i militari delle Compagnie di Rho, Seregno e Desio hanno messo in atto un maxi controllo straordinario con supporto della Compagnia d'intervento operativo del 3° Reggimento carabinieri Lombardia, unitò cinofile e carabinieri a cavallo.
Il servizio li ha visti impegnati anche in numerosi posti di blocco lungo i perimetri dell'area verde ma anche all'interno con uomini a piedi.
Sottoposti a fermo di indiziato di delitto due marocchini, uno di 18 e l'altro di 41 anni, che si trovavano su uno scooter che è risultato rubato a Busto Arsizio il 22 maggio, stessa sorte per un 50enne italiano che era destinatario di un ordine di carcerazione per una pena di 6 mesi di reclusione per violazione degli obblighi di assistenza familiare.
Denuncati in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un marocchino di 19 anni, una italiana di 26 e un 27enne italiano, trovati complessivamente con 12 grammi di cocaina, 12 di marijuana, 8 di hashish e 1,73 di eroina.
Poi controllati 45 veicoli, 170 persone (36 proposte per il foglio di via obbligatorio e 13 segnalate all'autorità amministrativa come assuntori).

Territori

Cronaca

Cultura

Sanità