Rho, Fa cremare il cane: "Le nostre ceneri riposeranno insieme"

Stampa Home
Articolo pubblicato il 10/06/2017 alle ore 22:30.
Rho, Fa cremare il cane: "Le nostre ceneri riposeranno insieme"
Rho, Fa cremare il cane: "Le nostre ceneri riposeranno insieme"

RHO - C’è chi maltratta gli animali, chi li abbandona per strada ma anche chi non vuole separarsi da loro nemmeno quando l’amico a quattro zampe muore. E’ commovente la storia che stiamo per raccontare una storia d’amore e di fedeltà tra Antonietta Mancarella e la sua Shaggy un Labrador di 16 anni scomparso nei giorni scorsi. Quando nelle scorse settimane, il veterinario ha comunicato alla donna che per Shaggy non era rimasto molto tempo da vivere lei ha subito contattato le pompe funebri per sapere se il suo amato cane poteva essere cremato e se lei avrebbe potuto avere le sue ceneri per conservarle in casa.

«Non volevo assolutamente - racconta Antonietta -, che il cane fosse “buttato” a destra o sinistra. Un cane Shaggy che oltre a essere il migliore amico di Antonietta, è stato per anni anche un cane da salvataggio. «Le mie figlie - racconta lo portavano a lezione, io non ho mai voluto assistere, fino a quando sei anni fa, al mare un bambino la cui famiglia aveva l’ombrellone vicino al nostro si è perso. Tutta la spiaggia lo cercava. Shaggy, dopo aver annusato la maglietta del piccolo ha iniziato le ricerche, trovandolo dietro a delle due di sabbia dove si era nascosto per gioco e da dove non riusciva più a ritrovare la strada dell’ombrellone».

Un dolore immenso quello che in questi giorni la donna sta provando per la perdita del suo fedele amico. «Ho voluto assistere alla cremazione e poi mi sono fatta consegnare direttamente le ceneri che ora sono conservate in un urna sul mobile di casa proprio sopra a quella che era la sua cuccia. «Mi sto già informando per sapere se sarà possibile mettere le ceneri di Shaggy insieme alle mie».

Territori

Cronaca

Cultura

Politica