Rho, Un drone in dotazione ai vigili per una maggior sicurezza

Stampa Home
Articolo pubblicato il 12/08/2017 alle ore 17:26.
Rho, Un drone in dotazione ai vigili per una maggior sicurezza
Rho, Un drone in dotazione ai vigili per una maggior sicurezza

RHO - Dove non arrivano gli occhi degli agenti della polizia locale ora ci arrivano quelli elettronici del drone. Anche la polizia locale di Rho, infatti, si è dotata di un Sistema Aeromobile a Pilotaggio Remoto con telecamera, meglio conosciuto con il nome di drone, e di nuove apparecchiature di rilevazione mobile per garantire la sicurezza urbana e stradale. Proprio nei giorni scorsi il drone è stato utilizzato per indagini di polizia ambientale per uno scarico abusivo in un’area industriale. Ma le potenzialità del piccolo oggetto volante radiocomandato sono davvero tante, dalle indagini su abusi edilizi alle attività di repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti nelle aree boschive del territorio, dove i trafficanti si nascondono e rendono difficile la loro individuazione e i nascondigli delle sostanze. 

«Si tratta di una nuova strumentazione che aumenta l’operatività del nostro Comando e nello stesso tempo espone a minore rischio gli operatori in caso di intervento problematico», spiegano da corso Europa. Tecnologia al servizio della polizia anche sulle strade: in agosto alle apparecchiature esistenti si aggiungono altri due sistemi elettronici per la rilevazione delle targhe. Il targa system consente agli agenti attraverso la lettura della targa di accertare in tempo reale se la macchina è rubata, senza assicurazione o revisione.

Salgono così a quattro le apparecchiature di rilevazione mobile in servizio sulle autovetture del Pronto Intervento per la sicurezza stradale. Infine, l’amministrazione comunale ha potenziato la rete web e cellulare destinata alla polizia locale. Oltre al classico sistema radio, ora gli agenti hanno anche un’interazione diretta con la Centrale Operativa in modo da fornire in tempo reale la situazione e risolvere il problema.

Territori

Cronaca

Sanità

Politica