Settimo, E' Paola Di Troia una delle vittime nell'incidente alle Bahamas

Stampa Home
Articolo pubblicato il 12/08/2017 alle ore 12:01.
Il luogo dell'incidente da Bahamas Press (pagina facebook)
Il luogo dell'incidente da Bahamas Press (pagina facebook)

SETTIMO - Distrutta una famiglia nel tragico incidente alle Bahamas di lunedì 7 agosto. Si tratta di Paola Di Troia, titolare del centro estetico "Elline" di Settimo Milanese e dei suoi genitori. Ne dà il triste annuncio la consulta del commercio di Settimo, di cui Paola faceva parte. "La Consulta del Commercio di Settimo Milanese rivolge un doloroso pensiero alla collega Paola Di Troia, titolare del centro estetico "Elline", scomparsa tragicamente lo scorso 7 agosto. Non ci sono parole per esprimere il senso di vuoto e di smarrimento che la sua scomparsa lascia in tutti coloro che l'hanno conosciuta e apprezzata. Tutti i negozianti della Consulta si stringono attorno alla sua famiglia, così duramente colpita, perché trovi la forza di affrontare questo difficile e doloroso cammino". 

L'incidente era accaduto a Freeport nelle Isole Bahamas, lunedì 7 agosto. L'auto dei tre connazionali, una Nissan Tiida presa a noleggio, si è scontrata con un un pick up Gmc Sierra. Secondo quanto avrebbe confermato la Polizia locale del luogo sull'auto degli italiani viaggiavano cinque persone. Una degli occupanti, di 76 anni, è morta sul colpo mentre marito e figlia sono morti presso il Rand Memorial Hospital. Meno gravi gli altri due passeggeri, soli feriti, due giovani ragazze parenti delle vittime. Praticamente illeso il conducente il pick up, un uomo del luogo.

Territori

Cronaca

Sanità

Politica